goldrake      
  goldrake
goldrake
On-line dal 2 Marzo 1998          aggiornato al    
goldrake
goldrake
 
   
 


dr_procton@goldrake.info
Scopri come sostenere questo sito!


Valid HTML 4.0 Transitional Valid CSS

GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE GOLDRAKE
 
 


Il mistero dell'ultima puntata
di Paolo Vandilli


A distanza di più di vent'anni dalla trasmissione dell'ultimo episodio di "Atlas Ufo Robot" (o "Ufo Robot Grendizer" per i puristi) una domanda in particolare è rimasta senza risposta per i cultori della serie : in che modo Actarus e Maria, da soli, faranno rinascere il pianeta Fleed? Ebbene, siamo finalmente in grado di rivelarvelo!
Voglio innanzitutto ringraziare il mitico Dr. Procton che mi permette di apparire sulle pagine del suo splendido sito, diventato ormai "IL" punto di riferimento per gli appassionati di Goldrake.
E ora alcune precisazioni : ciò che state per leggere è frutto di una paziente e accurata traduzione di quello che noi potremmo definire "l'angolo della posta" presente nel Roman Album originale.
I Roman Album sono una collana di speciali libri monografici pubblicata a partire dal 1977 (fino ad oggi!) dalla casa editrice Tokuma Shoten. Vera miniera di informazioni e di ottime immagini,sono ormai sinonimo di qualità e accuratezza.
Chi parla nell'articolo è il capo redattore della rivista.


Rispondendo alle domande
(Roman Album n° 15 pubblicato il 30/12/1978)

Appena scritto "Grendizer sarà la prossima uscita" nella nota editoriale del "Voltes V" del numero scorso(*), facendo affidamento sulla redazione sono arrivate di colpo una montagna di lettere. Quando ho provato ad aprirle pensavo a cosa ci sarebbe stato scritto : erano tutti rimproveri e incoraggiamenti come "Grazie", "Lo stavamo aspettando", "Era doveroso pubblicarlo molto prima".
Ancora una volta è stata una situazione in cui ci siamo resi conto della forza della popolarità del "Grendizer".
Poiché in quelle lettere c'erano molte domande, ho deciso di rispondere scegliendone un paio che riguardano il pianeta Fleed :

Dom- Perché il pianeta Fleed che dovrebbe essere morto, alla fine ritorna semplicemente in vita?

Ris- Poiché nel suolo del pianeta Fleed c'era una straordinaria energia vitale, anche quando aveva dato l'impressione di essere morto, lo era soltanto in superficie. Un giorno, la vita che stava riposando nelle profondità del sottosuolo, venendo alla luce sulla superficie del pianeta, riportò in vita Fleed.

Dom- Duke Fleed e Maria hanno fatto ritorno sul pianeta Fleed soltanto in due, ma poi, in due, che cosa faranno? Gli abitanti di Fleed possono sposarsi fra fratello maggiore e sorella minore?

Ris- Non si potranno sposare. Però gli abitanti di Fleed che si erano sparpagliati qua e là sui pianeti, venendo a sapere che il proprio pianeta è tornato in vita faranno tutti nuovamente ritorno.

(*) Il numero precedente era appunto il n° 14 dedicato a "Voltes V" (Vultus 5)

Roma 12/04/2003
 
     
 
  Copyright © 1998 - 2017, Goldrake.info. All Rights Reserved.